La bellezza paga!
“Il settore dell’estetica italiana non conosce crisi: secondo l’ISTAT il mercato cresce del 2,6% ogni anno, creando un giro d’affari di oltre 6,2 miliardi di euro.

Scopri qual è l’unica “competenza mancante” che ti separa dall’élite del tuo settore e regalati un 2020 con incassi da favola! "
Cara Titolare,

se il tuo sogno per il 2020 è raddoppiare il numero delle tue clienti, aumentare minimo del 30% il valore medio del tuo scontrino e, soprattutto, rendere la tua clientela felice di pagarti in anticipo trattamenti da oltre 900€… allora questa lettera merita la tua attenzione. 

Come ti dicevo, gli ultimi dati ufficiali dell’ISTAT parlano chiaro. E per fortuna, direi! 
Il settore estetico è ricco ed in salute: sull’onda di questo trend positivo oggi in Italia ci sono poco meno di 35.000 attività, che nel complesso realizzano un fatturato da capogiro di circa 6,2 miliardi di euro.

E il motivo di questo successo è la domanda crescente di trattamenti specializzati da parte delle clienti. 
Eppure… scommetto che qualcosa non ti torna.

 Perché, se adesso vai a dare una sbirciatina nel tuo cassetto, potresti restare alquanto perplessa, chiedendoti: “Ma allora dov’è la mia parte del bottino?”

Immagino già la tua situazione:
  • pur di fatturare ogni giorno, sei costretta a tollerare anche quelle clienti che spendono poco (e, detto tra noi, rompono tanto…), acquistando solo i tuoi servizi base e nulla più;
  • ​hai un riciclo notevole di collaboratrici: queste, infatti, lavorano in maniera superficiale, dimostrando di pensare solo a portare lo stipendiuccio a casa, e tu ti ritrovi costretta ad allontanarle più spesso di quanto vorresti;
  • ​per non parlare del commercialista, che non ti avvisa in tempo delle scadenze, o della banca, che ti tartassa per qualunque spostamento di denaro;
  • ​e, dulcis in fundo, i fornitori perennemente in ritardo.
Un disastro!

La tua giornata? Una battaglia dietro l’altra: a volte hai l’impressione di essere una trottola impazzita che cerca di far fronte a tutto, nel tentativo di tenere in piedi l’attività.

Inoltre, ti tocca fare i conti anche con la concorrenza sleale delle estetiste che lavorano a domicilio, in nero, o, peggio ancora, con quella delle tue ex-collaboratrici, che, dopo averti mollata, provano a mettersi in proprio e rubarti le clienti migliori…

Ti ritrovi tu, da sola contro tutti, ed è dura. 

Per questo ti scrivo: fa’ un bel respiro profondo e continua a leggere le prossime righe, perché ti mostrerò come salvarti da questa vita frenetica, che al momento ti regala più preoccupazioni che soddisfazioni personali ed economiche. 
Il libro di marketing applicato al mondo dell’estetica più venduto in Italia (15.786 copie in cinque anni) è tornato, con una novità mai vista prima!

Se leggi questa lettera oggi, riceverai un invito per assistere ad una lezione magistrale di Marco Postiglione - gratuita per te se acquisterai la terza edizione di Vendere in Estetica… ed inaccessibile per chiunque altro! 
Centinaia di mie allieve stanno ottenendo risultati notevoli (ti parlo di incrementi di fatturato dal 50% fino al 300% al mese, numeri da far girare la testa). Quindi, credimi: se lo vuoi davvero, non c’è nulla che ti impedirà di unirti il prima possibile al club di “quelle che ce l’hanno fatta”!

L’unico requisito essenziale per spezzare la routine quotidiana sarà avere la voglia di mettersi in discussione. 
Solo così potrai compiere i primi passi sulla strada verso il tuo successo e raggiungere quello che sogni ormai da fin troppo tempo: “cassetto del centro pieno e più ore libere per te”.

Eppure, in questo momento, non ti sembra così nera la situazione del tuo centro… anzi, potremmo dire anche che SEMBRA che non ti manchi nulla, vero? 
  • sei una Professionista con la “P” maiuscola;
  • ​spesso arrivi a saltare del tutto la pausa pranzo, pur di non rinunciare ad un trattamento;
  • ​sei sempre gentile (anche con chi ti manca di rispetto, facendoti saltare gli appuntamenti all’ultimo secondo);
  • ​hai dei prezzi super-concorrenziali;
  • ​non fai mai mancare qualche sconto speciale alle clienti che ti guardano con gli occhi da gattina e ti dicono: “Trattami bene… sai, sono un po’ in ristrettezze in questo periodo”.
Ebbene, allora com’è possibile che, nonostante il tuo servizio attento e scrupoloso,
i prezzi onesti e la cortesia, non ottieni i risultati che vorresti?
La risposta è semplice: tutto quello che ho appena elencato, oggi è a malapena sufficiente per restare a galla e non chiudere. Il livello di competizione e l’abbassamento dei prezzi che le tue concorrenti sono disposte a praticare non ha eguali, quindi tu sei forzatamente costretta, se vuoi prosperare, ad acquisire nuove competenze ed abilità.

Il motivo per cui io sono la persona giusta per dirti quali competenze e soprattutto come acquisirle è espresso nelle seguenti righe.

Sono Marco Postiglione, mi occupo da 21 anni di consulenza e formazione in ambito vendita e marketing, ma da ben 18 anni sono specializzato esclusivamente nel settore dell’estetica.

Insieme a mia moglie – un’estetista con più di 20 anni di esperienza – ho gestito il mio primo centro estetico nella provincia di Como. Negli ultimi 2 anni abbiamo aperto e avviato centri estetici che ogni mese registrano record di vendite ed incassi, anche senza la nostra presenza, proprio grazie ai metodi che insegno ai miei corsi. 

Non voglio assolutamente essere autocelebrativo ma, numeri alla mano, posso affermare in tutta sicurezza di essere il formatore Numero 1 in Europa, per quanto riguarda il settore dell’estetica, grazie al numero di presenze ai miei corsi dal vivo in questi anni.

Lo scorso ottobre 2018 a Rimini ho stabilito addirittura il record assoluto, quando il mio corso “BIUTOP” ha visto 1300 estetiste come te sedersi in aula per un meeting di formazione avanzata intensissima di 4 giorni. 
Biutop: il corso di marketing per l’estetica più grande d’europa
Che la tua attività si trovi in provincia di Varese o nel profondo Sud, in un paesino sperduto di provincia, nel mio libro Vendere in Estetica troverai informazioni fondamentali per far prosperare il tuo centro fino a farlo diventare il più ricco della città (anche se le abusive e le tue ex dipendenti che si sono messe in proprio sembrano intenzionate a rubarti tutte le clienti migliori).
Nelle prossime righe andremo ad analizzare i 7 problemi fondamentali che stanno frenando la crescita del tuo centro estetico, leggile con attenzione.
Problema #1 Stai lavorando troppo
Immagino che la tua giornata tipo sia più o meno così: ti rinchiudi nel tuo salone anche 12-15 ore al giorno, per lavorare senza un attimo di tregua, trascurando famiglia e vita personale.

Inoltre, sei impegnata quasi sempre all’interno della cabina, rispondi anche al telefono, accogli le clienti ed a fine giornata non ti restano energie e tempo da dedicare a ciò che dovresti fare realmente: implementare efficaci strategie di marketing per aumentare gli incassi del tuo centro.

Comprendere questo passaggio è di fondamentale importanza.  
Se chiusa tutto il giorno in cabina, senza dedicarti ad attività imprenditoriali con un impatto economico più alto, incrementare gli incassi della tua attività è impossibile.
Come pensi di andare a prendere la tua parte di quei 6.2 miliardi di euro, se passi la tua giornata a fare cerette?

La dura verità è che in ogni città, in ogni paesino, ci sono centri che incassano tantissimo ed altri che rischiano di fallire da un giorno all’altro. Sai cosa fa la differenza?

Avere una gestione imprenditoriale corretta!

Che cosa significa? 
Se sei la titolare, ma ti dedichi ancora troppo ai trattamenti e non riesci a svincolarti dalla cabina, non puoi avere il controllo di quello che succede nel tuo centro.

Devi assumere il tuo ruolo di IMPRENDITRICE, uscire dalla cabina e ritagliarti ogni giorno il tempo necessario per avere il controllo diretto su tutti gli aspetti fondamentali per il successo della tua attività. 
Adesso - soprattutto se sei un piccolo centro - non dico che devi smettere di lavorare in cabina di punto in bianco, ci mancherebbe.

Però, è di vitale importanza che tu capisca subito che non puoi ignorare l’aspetto manageriale della tua attività, perchè è quello che farà la differenza ai fini del tuo successo futuro.

Adesso potrebbe sembrarti impossibile e difatti sarà una trasformazione che richiederà tempo, ma è la prima mossa vincente da fare subito, se vuoi portare in salvo la tua attività dal baratro e trasformarla in un centro estetico top.  
Problema #2 Non hai un flusso di clienti regolare
Dopo aver visitato oltre 500 centri in questi anni, so che l’agenda prevede sempre questo scenario: periodi di grandissima affluenza, durante i quali non si ha nemmeno il tempo di respirare (di solito a cavallo delle festività principali o quando inizia il periodo estivo) e poi lunghi periodi di “vacche magrissime”, con pochi appuntamenti sporadici, per giunta di scarsa qualità, in cui fai soprattutto manicure, cerette e poco altro.

Ti suona familiare questa descrizione?

Se la risposta è SÌ, siamo messi malino, perchè vuol dire che, al momento, non hai il controllo del marketing della tua attività e vivi alla giornata, in base a “quello che ti capita”.

Cosa fare in questi casi? 
La soluzione più efficace è imparare a generare un flusso costante di clienti, che affolli il tuo centro durante TUTTO l’anno, coltivando il tuo rapporto con loro e spronandole a tornare con maggiore frequenza.
Come si ottengono questi risultati?
Ho elaborato strategie ben precise che, se applicate correttamente, attireranno nel tuo centro clienti in maniera costante, come api sul miele, e ti permetteranno di fidelizzare quelle che hai già.
L’obiettivo finale di un centro di successo è avere clienti soddisfatte, che ritornano sempre più spesso e che si abituano addirittura a pagare in anticipo tutti i trattamenti (anche da migliaia di euro).

“Pagamenti anticipati” ti sembra il titolo di un film di fantascienza?

Nulla di più sbagliato, perché, anche se la fantascienza mi affascina, nel mio lavoro propongo solo soluzioni concrete, che hanno già dimostrato di funzionare sia per me sia per le migliaia di allieve, che ho aiutato in questi anni. 
Problema #3 Non riesci a trovare collaboratrici valide e cambi staff di continuo
È innegabile che il successo di un centro dipenda tantissimo dalla presenza (o meno) di uno Staff preparato, affiatato, motivato e che lavori bene sia a livello tecnico sia, soprattutto, sul piano della vendita.

Converrai con me, infatti, sul fatto che, senza una squadra che ti segue, non andrai mai lontano.

Se adesso le tue dipendenti si fanno beccare con il cellulare in mano a chattare con le amiche, non prestano la giusta attenzione alle clienti e, soprattutto, non sembrano essere capaci di promuovere i tuoi servizi migliori, forse è il caso di mettere un bel punto e ripartire proprio dalla selezione di una nuova squadra di collaboratrici TOP.

Ti faccio un esempio per aiutarti a mettere a fuoco meglio la questione: analizziamo il caso dei camerieri, che possono fare la fortuna di un ristorante se fanno bene il loro lavoro. 

Il “vero” compito dei camerieri infatti NON è quello di limitarsi a prendere le comande e portare i piatti in tavola. 

Un bravo cameriere è quello che sa accogliere il cliente, ascoltare ed esaudire le sue richieste e, soprattutto, gli sa consigliare cosa è meglio per lui, di modo che il cliente sia felice della sua esperienza e il ristoratore del suo incasso.

Tatto, cortesia e preparazione sono la chiave del successo.

E così un cameriere non all’altezza può mandare letteralmente in rovina il ristorante in cui lavora, giusto?

Per il tuo centro vale lo stesso, identico, discorso.

Per me è scontato che le dipendenti sappiano fare bene tecnicamente il loro lavoro di estetiste e spero che siamo d’accordo anche che trucco, “parrucco” e divisa in ordine siano elementi da non trascurare, giusto?

Se mancano queste caratteristiche, dobbiamo partire davvero dalla base…

Se, invece, come credo che sia, hai già uno staff preparato e curato, com’è possibile che gli affari non decollino?

La risposta è che manca la formazione sul piano della vendita!

In questo caso, da brava titolare, sarai tu che, dopo aver selezionato ogni membro, avrai il compito di formare le risorse e trasformarle nelle tue estetiste-venditrici killer. 
Una collaboratrice preparatissima tecnicamente, ma inefficace sulla vendita, non sarà mai produttiva per il tuo centro quanto una “sufficiente” nel mestiere, ma brillante nel proporre alle clienti i tuoi trattamenti migliori.
Qual è quindi la soluzione?

Tu stessa sei chiamata a diventare la tua venditrice n.1: solo così sarai in grado di trasferire le tue idee e le tue strategie ad ogni membro del tuo staff.
Un altro problema diffuso riguardo lo staff è che hai un turnover troppo elevato.
Se ogni 2 mesi qualche dipendente va via, l’effetto boomerang che ottieni è che hai una risorsa in meno e sei costretta continuamente a star dietro a nuovi annunci di lavoro, nuovi colloqui e ripetere la formazione da zero, sprecando così energie e tempo preziosi.

Altra conseguenza da non sottovalutare, poi, è che le clienti si ritrovano sempre estetiste alle prime armi e che non sono ancora esperte di vendita. Tutto questo danneggia enormemente il tuo business.

La soluzione?

Impara a selezionare il tuo staff, fornisci le giuste indicazioni e motiva costantemente le tue collaboratrici, remunerandole bene e, soprattutto, offrendo incentivi sulle loro prestazioni.

Una collaboratrice che si sente gratificata lavora meglio e, soprattutto, non ha nessun motivo per andare via, ma anzi diventa una tua fedele alleata nella scalata verso il successo. 
Problema #4 Hai tanti clienti ma guadagni poco
Prendi in mano la tua lista clienti. Non so se hai un software gestionale, un foglio excel o una semplicissima agenda cartacea, ma, se non sei alle primissime armi, non sarà difficile per te aver collezionato almeno 500 nomi in quella rubrica.

500 sono tanti (e so che potrebbero essere molti di più), eppure il tuo centro produce poco in termini di fatturato… qualcosa non torna!

E il motivo è che probabilmente non stai guardando il problema dalla giusta prospettiva.

In effetti, il problema non è il “numero” totale dei clienti, ma il “tipo” di clientela che stai attraendo.

Potrai intuire da sola che, se il 90% delle persone che entrano nel tuo centro acquistano solo servizi base, a bassissimo costo (come il pedicure o la ceretta), arrivare ad un fatturato interessante è davvero dura.

I 6,2 miliardi di euro che vengono spesi ogni anno in estetica non si raggiungono a colpi di baffetti e gambaletti (perdona la schiettezza), ma grazie alla vendita di servizi Top, come trattamenti completi viso o corpo, pacchetti dimagranti specifici e tutti i possibili servizi di estetica avanzata che sei in grado di offrire.

Ovviamente, sono servizi costosi che non tutte le clienti acquistano regolarmente e qui entrano in campo le abilità di vendita del tuo staff, che deve sapere come e quando proporre questi servizi.
Una volta che avrai appreso le tecniche di marketing e vendita per proporre con successo i tuoi trattamenti migliori, noterai un’impennata dei tuoi incassi che potrebbe lasciarti sbalordita.
I miei canali social sono pieni di testimonianze di colleghe soddisfatte che, applicando il mio metodo, hanno moltiplicato i fatturati dal 40% al 300% anche in un solo mese.

Ad esempio:
Adesso non so qual è il tuo incasso medio di partenza, ma cosa ne diresti se potessi incrementarlo del 40%, nel giro di 1 solo mese, SENZA acquistare nuovi macchinari, SENZA fare nuovi investimenti e SENZA aumentare il tuo staff?
Problema #5 Non riesci ad attrarre nuovi clienti
Dimmi la verità: ultimamente avevi già pensato che fosse il caso di trovare nuove clienti e ti sei messa ad attaccare talloncini con sconti a prezzo stracciato, sulla porta a vetro del centro?

Oppure hai fatto volantini da distribuire a tappeto in tutta la zona, con il tuo bel listino prezzi promozionale?

O magari sei arrivata a contattare una web agency che ti ha promesso grandi risultati con qualche sponsorizzazione sui social?

Risultati concreti? Poco o nulla…

Quindi non solo non c’è stato alcun aumento di clienti e di fatturato, ma ci hai pure rimesso le spese per la pubblicità.

E allora mi chiederai: come si fa ad intercettare quella fetta di clienti che ha la disponibilità di sottoporsi ai tuoi trattamenti migliori ed instaurare con essa un rapporto di lunga durata?

C’è un modo “giusto” per attrarre nuovi clienti di qualità?

Certo, ma  
l’unico modo per attirare nuovi clienti (e di qualità) è avere una chiara strategia di marketing, che sappia mettere in risalto quella che è la tua specializzazione.
Anche se nel tuo centro offri una serie di servizi di base, la chiave del successo è individuare una specifica nicchia di mercato per la quale vuoi diventare un riferimento.
ogni tuo sforzo dovrà essere finalizzato a diventare il Centro estetico numero 1 per uno specifico tipo di trattamento e, se necessario, in alcuni casi potresti arrivare ad eliminare i servizi base che ti fanno perdere troppo tempo e che rendono poco. 
C’è chi lo ha già fatto, guarda qui:
Stefania ha fatto le sue valutazioni ed alla fine ha deciso di iniziare a RIFIUTARE NUOVE CLIENTI per focalizzarsi solo sulla sua nuova specializzazione.

Sembra una scelta da pazzi e invece non lo è, perché faceva parte della sua strategia e, come vedi, dopo 10 mesi ha raccolto i frutti della sua scelta coraggiosa! 
Problema #6 Hai un sacco di merce invenduta in magazzino e sugli scaffali
Non voglio assolutamente mettermi a puntare il dito contro nessuno, lungi da me, ma immagino che una consistente parte dei tuoi soldi, al momento, sia stipata sugli scaffali del magazzino sotto forma di prodotti invenduti… ci ho preso anche stavolta?
La cosmetica è una parte consistente del giro d’affari del settore bellezza, ma, se vuoi sfruttare anche questo canale, devi imparare a proporre correttamente i tuoi prodotti, come abbinamento complementare ai trattamenti che offri nel tuo centro.
In questo modo, le clienti vengono educate a continuare a seguire i tuoi protocolli anche a casa, utilizzando proprio i prodotti che tu gli fornirai a fine seduta.

È davvero improbabile che una cliente, dopo un massaggio viso, ti dica spontaneamente: “Sai, stavo pensando… Perchè non mi dai anche quella bella crema viso da 70 euro, che sta lì sullo scaffale a prendere polvere?”.

La chiave per riuscire a vendere quel tipo di prodotti premium consiste nel fare un lavoro di “percezione”: la cliente deve capire che quel prodotto servirà ad ottimizzare e valorizzare il suo investimento appena fatto.

Non si tratta di avere budget o meno.

Anche chi ha la capacità economica di spendere ad esempio 5.000 euro per una nuova borsa, senza battere ciglio, non comprerà mai la tua crema costosa solo perchè “se lo può permettere”. 
Devi sempre imparare a giustificare l’acquisto agli occhi del cliente, spiegando bene le caratteristiche, e soprattutto i benefici, che avrà grazie a quel prodotto, altrimenti farai un buco nell’acqua anche se ti trovassi davanti a Kim Kardashan!
Infine, andiamo al problema n.7, che in realtà è, a mio avviso, il dramma principale di ogni titolare.
Problema #7 Non riesci a prendere uno stipendio regolare, né delle meritate ferie
Se hai deciso di metterti in proprio e diventare un’imprenditrice, il tuo sogno era ed è quello di avere un’attività tua, che funzioni e ti dia soddisfazioni.

Questa “soddisfazione” altro non è che la possibilità di ottenere una giusta remunerazione per i tuoi sforzi e soprattutto il tempo di goderti quei frutti.

Se oggi hai uno staff che non ti segue, o addirittura ti rema contro, se le tue clienti fanno solo trattamenti base e se tu stessa ti ritrovi intrappolata a lavorare 12h al giorno in cabina senza poterti dedicare alla gestione, come potrai mai uscire da questa ruota? Sappi che potresti non uscirne affatto, ogni anno in Italia oltre 3000 centri chiudono la serranda per non riaprirla mai più.

Sono stato troppo duro? Forse sì, ma devi perdonarmi: la mia missione è “risvegliarti” da questo torpore.

Corri, corri e ti affanni tutto il giorno, ma poi resti sempre ferma lì - e prima o poi sii certa che energie e soldi finiranno, mettendo fine al tuo sogno imprenditoriale con un bel cartello: “Cedesi”.

Non so se il tuo centro soffra di tutti e 7 i problemi che ho elencato ma, se hai letto fin qui è perchè vivi quotidianamente sulla tua pelle almeno 2 o 3 di questi problemi e stai cercando soluzioni valide.

So bene quanto fa male lavorare sodo senza vedere risultati ed hai tutta la mia stima, perchè sei riuscita a non mollare finora, nonostante le avversità.  
Meriti una seconda chance.
Non sarebbe bello se riuscissi a mettere a posto tutti i tasselli, uno dopo l’altro,  per ottenere finalmente la soddisfazione che meriti? 
Pensa ad esempio a come potrebbe essere il futuro del tuo centro da qui a 3 mesi, poi 6 mesi e poi tra un intero anno, se iniziassi a lavorare seriamente sui 7 problemi fondamentali...

Si dice che “Roma non è stata costruita in un giorno” e, allo stesso modo, ti avviso subito che non sarà facile mettere tutto in ordine.

Il trucco è ragionare per piccoli obiettivi e, credimi, potrai arrivare a risultati che oggi ti sembrano inimmaginabili…

Parlo di risultati misurabili e concreti, già ottenuti da tante tue colleghe che hanno iniziato a seguirmi, come realizzare un aumento di fatturato del 40%, senza bisogno di fare nessun nuovo investimento.

Oppure ridurre il tuo impegno in cabina solo per le diagnosi iniziali, liberandoti ogni giorno per quelle 3-4 ore necessarie a far fronte a tutta la parte gestionale ed organizzativa.

Adesso so a cosa stai pensando: nel tuo cervello ronzano mille dubbi e sei in cerca di risposte…

Ebbene, ecco cosa ti propongo oggi:  
ogni tuo sforzo dovrà essere finalizzato a diventare il Centro estetico numero 1 per uno specifico tipo di trattamento e, se necessario, in alcuni casi potresti arrivare ad eliminare i servizi base che ti fanno perdere troppo tempo e che rendono poco. 
C’è chi lo ha già fatto, guarda qui:
Non sarebbe bello se riuscissi a mettere a posto tutti i tasselli, uno dopo l’altro,  per ottenere finalmente la soddisfazione che meriti? 
Pensa ad esempio a come potrebbe essere il futuro del tuo centro da qui a 3 mesi, poi 6 mesi e poi tra un intero anno, se iniziassi a lavorare seriamente sui 7 problemi fondamentali...

Si dice che “Roma non è stata costruita in un giorno” e, allo stesso modo, ti avviso subito che non sarà facile mettere tutto in ordine.

Il trucco è ragionare per piccoli obiettivi e, credimi, potrai arrivare a risultati che oggi ti sembrano inimmaginabili…

Parlo di risultati misurabili e concreti, già ottenuti da tante tue colleghe che hanno iniziato a seguirmi, come realizzare un aumento di fatturato del 40%, senza bisogno di fare nessun nuovo investimento.

Oppure ridurre il tuo impegno in cabina solo per le diagnosi iniziali, liberandoti ogni giorno per quelle 3-4 ore necessarie a far fronte a tutta la parte gestionale ed organizzativa.

Adesso so a cosa stai pensando: nel tuo cervello ronzano mille dubbi e sei in cerca di risposte…

Ebbene, ecco cosa ti propongo oggi:  
la risposta completa a tutti i tuoi dubbi su marketing, risorse umane e gestione economica del tuo centro estetico, si trova nella nuova edizione del mio manuale “Vendere in Estetica”. 

Questa terza edizione, a differenza delle precedenti, ti dà la possibilità di seguire una mia lezione magistrale di approfondimento delle tematiche contenute all’interno del libro, per potenziare ulteriormente l’efficacia dei miei insegnamenti. 
Ho deciso di inserire questo ulteriore passaggio didattico in modo da creare un ponte ancora più solido fra la teoria contenuta nel libro e l’applicazione pratica delle strategie all’interno del tuo centro. 

La mia lezione sarà una vera e propria guida pratica passo-passo per aiutarti ad intervenire fin da subito per aumentare i tuoi incassi e il tuo tempo libero.
Davvero questo singolo libro può cambiarti la vita? Giudica tu stessa:
Non è un caso che siamo arrivati alla 3a edizione e 15.000 copie vendute, un record assoluto nel nostro settore.

Il motivo di questo successo è che, all’interno di “Vendere in Estetica”, troverai solo metodi testati al 100%, che hanno già dimostrato di funzionare per me e per le mie allieve all’interno delle loro attività.

Ora ti starai chiedendo: 

“Ok Marco, il tuo discorso fila ed ho capito che “Vendere in Estetica” è quello che mi serve davvero adesso… ma quanto vale un manuale così completo?” 

Beh, amica mia, calcolando che in “Vendere in Estetica” trovi il meglio del meglio di tutto ciò che insegno da anni, già ordinato, organizzato e pronto all’uso (oltre al fatto che ti permette di accedere ad una lezione riservata di oltre un’ora con me) il suo valore commerciale reale è di almeno 350 euro.

Ti sembra un prezzo esagerato? 

Il mio libro non è un romanzo da leggere distrattamente sotto l’ombrellone, ma un manuale operativo completo per imprenditrici del settore estetico.

Le 15.000 copie già vendute hanno reso “Vendere in Estetica” la BIBBIA del settore estetico ed al momento è letteralmente introvabile, perchè lo pubblico in maniera autonoma ed a tiratura limitata, solo 1 volta all’anno.
Le strategie ed i consigli, che si trovano all’interno del manuale, si trasformeranno in soldi che finiranno direttamente nel tuo cassetto e, applicando anche solo il 20% delle mie tecniche, incasserai cifre che ti faranno ripagare l’investimento in mezza giornata di lavoro (forse anche meno).
Il risultato economico viene poi valorizzato dal fatto che le mie allieve hanno finalmente smesso di correre su quella ruota da cricetini ed hanno ritrovato il proprio equilibrio personale, imparando a non essere più prigioniere del lavoro.

Se hai afferrato il valore enorme di quello che troverai all’interno del libro e ti sei convinta che questo investimento è necessario, allora sarai felice di scoprire che non dovrai assolutamente pagare 350 euro per averlo.

La mia missione ed il mio obiettivo sono aiutare le titolari in difficoltà a risollevarsi. Quindi, per permetterti di poter accedere ai miei insegnamenti, ho deciso che, fino ad esaurimento scorte, potrai portare a casa le 426 pagine di tecniche e consigli contenute in Vendere In Estetica a soli 35,00 euro.

Hai capito bene: ho letteralmente tolto uno "zero"!

E non è ancora tutto. 
BONUS
In questa 3a edizione ho aggiunto, oltre alla mia lezione magistrale, anche UN BONUS SPECIALE dal valore di 987 euro, che tu potrai ricevere incluso nel prezzo del libro.

È riservato a chi partecipa alla lezione di approfondimento delle tematiche contenute in Vendere in Estetica.

Si tratta di un video-corso di 3 DVD, che ti verrà consegnato al termine della lezione di approfondimento (che si svolgerà online, il link riservato ti verrà comunicato via email dopo l’acquisto del libro).

I 3 DVD tratteranno argomenti molto specifici ovvero: 
  • strategie avanzate di marketing per attirare nuove clienti alto spendenti, sottraendole alle tue concorrenti dirette;
  • ​approfondimenti sugli eventi magici e su come creare “l’effetto wow” nel tuo centro, in modo da sbalordire le clienti durante il loro primo trattamento;
  • ​come differenziarti sul mercato individuando la tua specializzazione (e metterti al riparo da qualunque offerta al ribasso che possa fare un’estetista abusiva, che non verrà neanche presa in considerazione dalle tue clienti).
Non ti nascondo che alcune delle mie allieve avanzate hanno già protestato vivacemente, facendomi notare che, per avere tutte quelle informazioni, che ti sto praticamente regalando al costo di un paio di aperitivi, loro hanno dovuto seguire corsi intensivi in aula di 3 o 4 giorni…

Tu, invece, puoi portare a casa adesso tutto il “bottino”, sfogliare il libro e guardare i video comodamente dopo il lavoro oppure a casa, senza muoverti dal tuo divano.

Forse hanno ragione le mie allieve veterane… e credo che presto toglierò VIE dal mercato per riproporlo al suo valore reale di 350 euro (senza i bonus).

Per ora, finchè lascerò attiva l’offerta lancio, potrai ordinare la tua copia di VIE ed assicurarti anche un posto in prima fila per i 2 bonus (lezione di approfondimento + video-corso DVD) a soli 35,00 euro. 
Ti avverto però: la tua scelta può portare alcuni strani “effetti collaterali”…
Il primo è che, una volta iniziata la lettura, potresti avere sintomi tipo l’irresistibile tentazione di attaccare fuori la porta un cartellino con scritto “Torno Subito”, per startene in tranquillità a studiare il manuale, divorando pagine su pagine.

Inoltre, se inizierai ad applicare i miei consigli così come ti verrà indicato, il secondo terribile effetto collaterale sarà un aumento esponenziale del fatturato e della tua soddisfazione personale.

Seguirà un’intensa sensazione di rilassatezza…

In realtà questi sono effetti collaterali tutt’altro che indesiderati e vedrai che, una volta che avrai tra le mani la tua copia di VIE, ti sarà davvero difficile staccarti finchè non sarà finito, perchè sarai travolta da una montagna di informazioni che ti illumineranno.

Una dopo l’altra, troverai le soluzioni per tutti i 7 problemi fondamentali… e molto altro ancora.

Leggere ed applicare quelle strategie ti permetterà di ripartire finalmente con una marcia diversa e, una volta iniziato il tuo percorso, potrai toccare con mano i risultati concreti già dal primo mese, come hanno fatto le colleghe che scrivono sul nostro gruppo e mi aggiornano sui loro incassi. 
L’estetica è un settore che offre tante possibilità, ma è un business complesso –  e solo chi riesce ad essere competitivo su tutti i fronti ottiene davvero il Successo con la “S” maiuscola. 
La mia missione è quella di insegnarti tutti i segreti che possono rilanciare il tuo centro e la tua grande occasione adesso è qui a portata di mano, anzi a portata di click.

Compila il form che trovi qui sotto per afferrare la tua copia di Vendere in Estetica, e potrai accedere anche alla formazione avanzata del webinar live ed al video-corso speciale.

Finalmente potrai riprendere il controllo della tua attività, realizzare il tuo sogno imprenditoriale e godere i frutti dei tuoi sacrifici adesso, prima che sia troppo tardi.

Al tuo successo! 
Marco Postiglione
Compila i dati del form per completare l'acquisto
Passo 1:
Fatturazione
Passo 2:
Spedizione
Passo 3:
Pagamento
Item
Price
€35
€70
Numero Carta:
CVC:
Mese di scadenza:
Anno di scadenza:
Selezionando questo campo confermi di aver letto e accettato la nostra Privacy Policy
Autorizzo la ricezione di e-mail informative e commerciali, avrai accesso a più di 100 articoli di biutop.com e l’iscrizione GRATUITA alla nostra newsletter dalla quale ti puoi cancellare in qualsiasi momento.
BIUTOP SAGL, Via Pian Scairolo 23, 6912 Lugano, Switzerland | Copyright ©2019 | Tutti i diritti riservati